Songtexte.com Drucklogo

Giornale di bordo Songtext
von Dik Dik

Giornale di bordo Songtext

Ho camminato per le strade di Berlino
E ho dormito sotto i ponti di New York
Ho navigato in un mare dove non si arriva mai
Per domandarmi ancora: "Cosa vuoi?"


Ho conosciuto anche donne di colore
E ho inventato mille trucchi per campare
E quanti draghi ho cavalcato per vedere un po' più in là
Per ritrovarmi adesso ancora qua

Ma come Icaro ho bruciato le mie ali
E le mie scarpe ho regalato ad un barbone
A piedi nudi per le strade camminare non si può
Io penso proprio che mi fermerò

E adesso che non ho più ali per volare
E la mia barca si è perduta in alto mare
Adesso che c'è una ragione che mi tiene qui con te:
Adesso ho te, adesso ho te

Songtext kommentieren

Schreibe den ersten Kommentar!

Fan Werden

Fan von »Giornale di bordo« werden:
Dieser Song hat noch keine Fans.