La banda degli zulù Songtext
von Stefano Rosso

La banda degli zulù Songtext

"Ecco la banda degli zulù"
Dice la gente
Di sangue blù
"Son tutti matti" Qualcuno fa
Un altro dice
"Sarà l'età"
Son seduti alla fontana
Non li vogliono nel bar
Non consumano mai niente
E il barista non ci sta
"Io c'ho famiglia nun se po' fa"


Chi suona il flauto,
Chi fa colletta,
Chi prede il sole
E chi va di fretta,
Qualcuno ha detto
Che la madama
Fa una retata
Sulla fontana.
Dice "bimba è andata bene ho già fatto mille e sei"
Due si baciano, uno canta all are ready want to do,
Questa è la banda degli zulù.

Poi tramonta il sole e sono ancora la
E qualcuno il sacco a pelo nn ce l'ha
Dice susy "be venite su da me,
"è in crociera il vecchio e a casa posto c'è".

Poi c'è un terzetto
Che guarda il gruppo
"Ma guarda quello,
Ma quanto è brutto,
E le ragazze che fanno schifo,
Che non si lavano
Nemmeno il viso,
Ma il governo se un bel giorno cambierà
Sai che bella fine fanno quelli la"
Poi si voltan, entran nel bar e prendon a bere
Un magnaccia, un ladro e un contrabbandiere.

la la la, la la
la la la, la la
la la la, la la
la la la, la la la
la la la, la la
la la la, la la
la la la, la la
la la la, la la
la la la, la la
la la la, la la

Songtext kommentieren

Schreibe den ersten Kommentar!