Amico zampognaro Songtext
von Enzo Savastano

Amico zampognaro Songtext

È arrivato Natale
Come quasi ogni anno
Zampognaro felice ricomincia il tuo guadagno
E ti spari gli assoli nei portoni eleganti
dove il suono fa schifo, ma ti pagano in contanti
È arrivato Natale
Zampognaro deluso
Se nessuno ti apre te ne scappi e metti il muso
E poi piangi da solo con la tua cornamusa
perché tu vuoi suonare e Natale è un po' una scusa

Zampognaro che scendi a Natale
Cosa fai tutto il resto dell'anno?
Le persone lo sai non lo sanno
Le persone lo sai non lo sanno
Zampognaro che suoni a Natale
C'è una tavola che ti sta aspettando
Tuorn a cas che è Natale anche per te


È arrivato Natale
Zampognaro depresso
Ti sei fatto accecare dalla smania del successo
Maledetta passione
Divantata una rogna
Lo diceva tuo padre: "non si vive di zampogna"

È arrivato Natale in cassa integrazione
E un bambino ti chiede di suonare una canzone
Ma la gente è cambiata e tu ti devi adeguare
Dopo "astro del cielo" vuole "andare a comandare"

Zampognaro che scendi a Natale
Cosa fai tutto il resto dell'anno?
Le persone lo sai non lo sanno
Le persone lo sai non lo sanno
Zampognaro che suoni a Natale
C'è una tavola che ti sta aspettando
Tuorn a cas che è Natale pure per te

È arrivato Natale
Zampognaro invecchiato
Polmonite bastarda ti ha lasciato senza fiato
E ti specchi la faccia nel tuo piatto di brodo
Oggi sono 10 anni che hai appeso la zampogna al chiodo

È arrivato Natale e che vuoi festeggiare?
Questa volta è finita e non c'è niente da suonare
Tu che sognavi l'America
E una grande tournée come prima zampogna nell'orchestra di Bublé

Songtext kommentieren

Schreibe den ersten Kommentar!
Diese Website verwendet eigene Cookies und Cookies von Dritten um die Nutzung unseres Angebotes zu analysieren, dein Surferlebnis zu personalisieren und dir interessante Informationen zu präsentieren (Erstellung von Nutzungsprofilen). Wenn du deinen Besuch fortsetzt, stimmst du der Verwendung solcher Cookies zu. Bitte besuche unsere Cookie Bestimmungen um mehr zu erfahren, auch dazu, wie du Cookies deaktivieren und der Bildung von Nutzungsprofilen widersprechen kannst.
OK